Angular Velocity velocità omega

Angular Velocity

Close-up of a girl laughing, with a background in motion as she is being spun.
Girl laughing while being spun by parent. Image Source/Getty Images
Updated September 01, 2016

Angular velocity is a measurement of the rate of change of angular position of an object over a period of time. The symbol used for angular velocity is usually a lower case Greek symbol omega, ω. Angular velocity is represented in units of radians per time or degrees per time (usually radians in physics), with relatively straightforward conversions allowing the scientist or student to use radians per second or degrees per minute or whatever configuration is needed in a given rotational situation, whether it be a large ferris wheel or a yo-yo.

(See our article on dimensional analysis for some tips on performing this sort of conversion.)

Calculating Angular Velocity

Calculating angular velocity requires understanding the rotational motion of an object, θ. The average angular velocity of a rotating object can be calculated by knowing the initial angular position, θ1, at a certain time t1, and a final angular position, θ2, at a certain time t2. The result is that the total change in angular velocity divided by the total change in time yields the average angular velocity, which can be written in terms of the changes in this form (where Δ conventionally is a symbol that stands for "change in"):

Average Angular Velocity:
ωav = (θ2 - θ1) / (t2 - t1) = Δθ / Δt

The attentive reader will notice a similarity to the way you can calculate standard average velocity from the known starting and ending position of an object. In the same way, you can continue to take smaller and smaller Δt measurements above, which gets closer and closer to the instantaneous angular velocity.

The instantaneous angular velocity ω is determined as the mathematical limit of this value, which can be expressed using calculus as:

Instantaneous Angular Velocity:
ω = Limit as Δt approaches 0 of Δθ / Δt = / dt

Those familiar with calculus will see that the result of these mathematical reformulations is that the instantaneous angular velocity, ω, is the derivative of θ (angular position) with respect to t (time) ... which is precisely what our initial definition of angular velocity was, so everything works out as expected.

 

Also Known As: average angular velocity, instantaneous angular velocity

  • شراء لونجين الساعات على الانترنتard__media" > AngularDisplacement.jpg

    Round and Round We Go: The Physics of Rotational Motion

  • Velocity is a measure of distance per unit time. It is a vector quantity, with both magnitude and direction.

    What Velocity Means and How To Calculate It

  • Diagram of a P Orbital

    Angular Momentum Quantum Number Definition

  • http://en.wikipedia.org/wiki/File:Torque,_position,_and_force.svg

    Torque: Understanding the Force of Turning Motions

  • Two-dimensional kinematics can be used to describe motion in a plane, such as throwing a football.

    Hitting It out of the Park: Physics of Projectile Motion

  • Sound wave computer artwork

    How to Understand the Behavior of Waves

  • One-dimensional kinematics can be used to describe movement in a straight line.

    Understand the Physics of Motion in a Straight Line

  • motorcycle racing on track

    How Speed Is Actually Defined in Physics

  • Understand and Calculate Moment of Inertia in Physics

  • Sky divers in the atmosphere never technically free fall, but they can achieve terminal velocity. The speed depends on their form and how high up they are.

    How Terminal Velocity and Free Fall Work

  • Festival Turkey Legs

    Classic Sweet and Spicy Festival Turkey Legs

  • Radians

    Radians 101: Conversions for Measuring Angles

  • scottish-oatcakes

    Simple Oatcakes, the Scottish Staple Especially Lovely with Cheese

  • Torque

    Twist It: the Meaning of Torque

  • Hot buttered rum cocktail

    This Warming Hot Buttered Rum is Irresistible

  • Momentum

    How to Understand Momentum in Physics


velocità omega

смотреть cartier
hublot big bang hinta
omega montres constellation
réplique omega seamaster

Gli Omega 3, 6 e 9: gli acidi insaturi essenziali per la salute

di Klaus Oberbeil 7 anni fa



I grassi che appartengono alle sostanze chiamate OMEGA 3 contengono i seguenti acidi simili nelle loro strutture ma con benefici diversi:  Acido alfa linoleico (ALA), Acido EPA (Essi sono presenti principalmente nell’olio di fegato di merluzzo), Acido DHA

ALA: presente nella verdura a foglie verdi, semi di soia, semi di lino (il più ricco in assoluto)
EPA: sgombro, olio di pesce, aringa e olio di aringa, salmone e olio di salmone
DHA: sgombro, olio di pesce, alcuni tipi di alghe

Questi grassi acidi insaturi sono definiti “essenziali” in quanto non sono sintetizzabili nell’organismo e come tali devono essere introdotti mediante l’alimentazione. A livello delle mucose intestinali sono molto importanti per la protezione locale e generale del corpo per l’opera di assorbimento delle sostanze tossiche. Molto rilevante la loro azione nei meccanismi immunitari e di modulazione nella reazione infiammatoria come i mediatori chimici (aspirina e FANS).


EFFETTI SPECIFICI DI EPA E DHA

EPA

  • Contrastare il trigliceridi
  • Azione antitrombolica per il contrasto con l’aggregazione piastrinica
  • Effetto antiaritmico perché stabilizza il ritmo cardiaco e abbassa il rischio di infarto
  • Azione antinfiammatoria

DHA

  • Contrasta il trigliceridi
  • Azione antipertensiva
  • Azione antinfiammatoria
  • Migliora i sintomi della depressione



L’Olio di salmone e gli Omega 3

Gli esperti hanno concluso che l’80% di tutti i cittadini americani presenta una carenza di acidi grassi essenziali. Alcuni segni e sintomi tipici, ma non esclusivi, di una loro carenza sono rappresentati da stanchezza, depressione, pelle, mucose e capelli secchi, unghie fragili,  difficoltà a digerire, stitichezza e mancanza di capacità di resistenza.

Fino a 60 malattie di interesse medico sono state messe in relazione con una carenza di omega 3 o, alternativamente, è stato riconosciuto che esse traggono vantaggio dall’integrazione. Esse comprendono: acne, allergie, malattia di Alzheimer, artrite,  arterosclerosi, cisti mammarie, tumori, fibrosi cistica, diabete, eczema, ipertensione, iperattività, disturbi intestinali, disfunzione renale, sclerosi multipla, miopatia, obesità, psoriasi e malattie vascolari.

Inoltre la riduzione dei rischi di malattie del sistema circolatorio fra cui le cardiopatie coronariche, aterosclerosi e ictus, anche in relazione ai ridotti livelli di colesterolo e trigliceridi, alla pressione arteriosa, alla coagulazione del sangue per effetto dell’aggregazione piastrinica.

L’ateriosclerosi è una delle cause primarie di malattie cardiovascolari per l’inspessimento localizzato o le placche di materiale grasso fibroso sulle pareti arteriose che provocano un restringimento del lume dei vasi.

Da “The best cancer prevention diet”: il mezzo più rapido che potete adottare per ridurre il rischio di tumore alla mammella consiste nel consumare ogni giorni omega 3 e per ridurre la velocità di crescita, le dimensioni e il numero dei tumori.

Da “Health revolution”: le complicazioni diabetiche a carico del cuore, dei reni, degli occhi potrebbero essere ridotte in maniera significativa con dosi regolari di omega 3, oltre a migliorare sensibilmente l’azione dell’insulina.

Inoltre si ritiene che gli omega 3 inibiscano il danno dei nervi associato al diabete ed essere efficaci nel ripristinare la circolazione alle estremità, nell’alleviare il dolore e l’infiammazione associati che sono problemi comuni fra i diabetici: senza un’adeguata circolazione, le cellule nervose possono atrofizzarsi e, nei casi più gravi, provocare cecità e amputazione degli arti.

Gli Omega 6

L’olio di lino è noto sin dall’antichità come farmaco casalingo e come un prezioso alimento.
L’olio di lino è, fra tutti gli oli vegetali, quello che contiene la maggior quantità di grassi insaturi. Grazie ad essi, questo alimento supporta in maniera ottimale il metabolismo, la rigenerazione delle cellule e l’acquisizione di energie.

Nei dosaggi si deve cercare di avvicinarsi al rapporto ottimale di 4 parti di omega 6 e 1 parte di omega 3, rapporto che si riscontra altamente alterato in occidente perché risulta  pericolosamente pari a 17-25 a 1! Poiché l’organismo ha bisogno di soli 12-25 grammi di acidi grassi insaturi al giorno, questo quantitativo giornaliero è garantito da un solo cucchiaino di un olio pressato a freddo (normalmente olio di oliva) assunto come condimento.

Integrare la dieta con olio di lino crudo, liquido o incapsulato, SOLO in caso di situazioni di comprovata carenza di vitamina F (uno dei sintomi più evidenti è la secchezza della pelle) o in presenza di disturbi specifici rilevanti, per esempio:

  • ALLERGIE: la vitamina F diminuisce la sensibilità verso gli allergeni.
  • INFEZIONI RECIDIVANTI: quali infezioni a carico dei polmoni (bronchiti), naso e gola (angina, raffreddore, sinusite), vie urinarie (cistite) o a infezioni generalizzate (influenza).
  • MALATTIE CARDIOVASCOLARI: l’omega 6 contrasta l’accumulo di colesterolo e dei grassi saturi nel sangue e i successivi depositi sulle pareti dei vasi sanguigni. I trattamenti con omega 6 risultano efficaci in caso di ipercolestrerolemia, flebiti, trombosi e infarto, anche a titolo preventivo.
  • MALATTIE DEGENERATIVE: tumori, sclerosi multipla, poliartrite, ecc. sono caratterizzate da una forte aggressione dei tessuti e da una scarsa capacità di difesa del sistema immunitario.

Rafforzando la resistenza e le capacità delle mucose intestinali, la vitamina F diminuisce l’aggressione ai danni delle cellule, della guaina mielinica e delle articolazioni (poliartrite), oltre a contribuire alla eliminazione delle tossine.

Total Omega 3-6-9...Totalmente indispensabile

Una miscela ben bilanciata di acidi grassi indispensabili 3-6-9 per un ottimale elevato apporto giornaliero di:

  • OMEGA 3: olio di Pesce. Specifico per prevenzione e contrasto di problemi cardiovascolari, prezioso nel diabete alto colesterolo e trigliceridi alti e in caso di artriti, reumatismi, disturbi infiammatori. Ha un elevato effetto anticoagulante inibendo la viscosità delle piastrine.
  • OMEGA 6 (EFA) olio di Boraggine. Per depurare il sangue, per il drenaggio cutaneo, ha potere antidepressivo e disintossicante sul fegato. Stimola e rivitalizza le ghiandole surrenali agendo sulla ricostituzione della corteccia e quindi indispensabile dopo l’assunzione di cortisone e steroidi. Rassoda il seno e mantiene sani i capelli e le unghie.
  • OMEGA 9 olio di Lino. Utile per la riduzione del colesterolo totale, facendo diminuire il colesterolo LDL e aumentando quello HDL, per la prevenzione dei calcoli biliari, lubrifica i vasi sanguigni. Ha un forte effetto antinfiammatorio. Fornisce energia e dona un umore più sereno e tranquillo.

Benefici sensibili su:

  • Colesterolo, inibendo la formazione del LDL e favorendo l’incremento del HDL
  • Trigliceridi, specie quelli ematici
  • Aggregazione piastrinica
  • Pressione arteriosa e sulla viscosità ematica
  • Artrite reumatoide
  • Allergie
  • Asma
  • Problemi dermatologici

Ti consigliamo...


Klaus Oberbeil

Klaus Oberbeil, è un noto giornalista scientifico, autore di numerosi best seller sulla nutrizione. Grande divulgatore, segue costantemente ogni nuovo progresso della medicina a livello internazionale per renderlo poi accessibile e comprensibile ai suoi lettori. Il suo interesse si focalizza, in...
Leggi di più...

Leggi per categoria


Alimentazione Naturale(79)
Casa Pulita(7)
Conoscere sè stessi(15)
Cura del Corpo(6)
Estratti dai libri(154)
Pollice Verde(1)
Salute e benessere(102)

Gli ultimi articoli


Ultimo commento su Gli Omega 3, 6 e 9: gli acidi insaturi essenziali per la salute

CINZIA

Ottimo! !

Conoscere è la mia parola magica, cerco sempre spiegazioni ad ogni mia domanda e spiegazioni esaustive. Questo è un bell'articolo complimenti!!!

Recensione utile? (1 )

Scrivi un commento


i Prodotti

FILATI OMEGA è da sempre specializzata nella produzione di filati cardati per maglieria e tessitura.

L’azienda si è impegnata sin dal 1962 a soddisfare i clienti, dando assoluto privilegio agli articoli con filato esclusivamente lavorato in Toscana. 101% Made in Italy.

Nelle sue collezioni, FILATI OMEGA annovera i classici di Lambswool, i ritorti, le angore, i misti cachemire e le fantasie.

FILATI OMEGA non solo garantisce un servizio di stock service, ma offre anche la possibilità di poter progettare insieme ad uno staff esperto e altamente competente pezzi nuovi.

Se da un lato, infatti, l’azienda mette a disposizione di chi ne ha bisogno una gran quantità di prodotti finiti – tale da poter assicurare la pronta consegna degli articoli YOTA e DELTA in tutti i 101 diversi colori di cartella, così come quella delle angore gregge e di alcuni misti cachemire e fantasia – dall’altro si mantiene aperta a richieste più specifiche: il colore, il titolo, la composizione, tutto può essere concordato!



ng> non solo garantisce un servizio di stock service, ma offre anche la possibilità di poter progettare insieme ad uno staff esperto e altamente competente pezzi nuovi.

Se da un lato, infatti, l’azienda mette a disposizione di chi ne ha bisogno una gran quantità di prodotti finiti – tale da poter assicurare la pronta consegna degli articoli YOTA e DELTA in tutti i 101 diversi colori di cartella, così come quella delle angore gregge e di alcuni misti cachemire e fantasia – dall’altro si mantiene aperta a richieste più specifiche: il colore, il titolo, la composizione, tutto può essere concordato!


  • Understand and Calculate Moment of Inertia in Physics

  • Sky divers in the atmosphere never technically free fall, but they can achieve terminal velocity. The speed depends on their form and how high up they are.

    Angular Velocity velocità omega

    Angular Velocity

    Close-up of a girl laughing, with a background in motion as she is being spun.
    Girl laughing while being spun by parent. Image Source/Getty Images

    Angular velocity is a measurement of the rate of change of angular position of an object over a period of time. The symbol used for angular velocity is usually a lower case Greek symbol omega, ω. Angular velocity is represented in units of radians per time or degrees per time (usually radians in physics), with relatively straightforward conversions allowing the scientist or student to use radians per second or degrees per minute or whatever configuration is needed in a given rotational situation, whether it be a large ferris wheel or a yo-yo.

    (See our article on dimensional analysis for some tips on performing this sort of conversion.)

    Calculating Angular Velocity

    Calculating angular velocity requires understanding the rotational motion of an object, θ. The aver